16 Ottobre 2021 – Save the Date

Red Bull Half Court 2021: la finale mondiale si giocherà a Scalo!

 

Scalo ospiterà i migliori team provenienti da 16 paesi, che il 16 ottobre si sfideranno in emozionanti match di street basket 3 contro 3

L’attesa sta per finire. Con 14 delle 16 finali nazionali completate, è partito ufficialmente il countdown per la finale mondiale del Red Bull Half Court di sabato 16 ottobre.

L’evento conclusivo del sempre più popolare basket 3vs3 si svolgerà proprio dove quest’anno è iniziata l’emozione, ovvero nello spettacolare playground di Roma.

La location della finale mondiale rappresenta la chiusura del cerchio di questa stagione, dopo il kick off della scorsa primavera con la trasformazione del campo di quasi 800 metri quadrati a Roma da parte dell’artista di strada PISKV – e la creazione di un murale spettacolare che ha catturato l’attenzione globale.

Sono partiti poi i tornei nazionali, a partire dalla Cina. A giugno, alcuni dei più attesi match hanno avuto luogo in Serbia, dove l’eroe nazionale Dušan Bulut – considerato il più grande giocatore 3vs3 di tutti i tempi – era presente per incoraggiare i giocatori.

Anche i tornei locali in Turchia, Regno Unito, Germania, Grecia, Italia ed Egitto hanno offerto ottimi esempi di ciò che è la cultura dello streetball, mettendo in mostra azioni spettacolari e dall’alto grado di difficoltà. Infine, le finali in Svizzera, Giappone e Nigeria sono state completate all’inizio di agosto.

Ora restano solo poche altre competizioni nazionali da giocare prima che le squadre finaliste raggiungano l’iconico campo dello Scalo San Lorenzo a Roma per tentare di conquistare il titolo mondiale.

“La Silverback FAM è entusiasta di difendere i colori nazionali proprio nel court di casa, nella nostra Roma, dove ancora siamo imbattuti” dice Leonardo Bartolucci del Team Silverback. “Giocheremo davanti ai nostri fratelli e sorelle, gli stessi che ci hanno sempre seguito e sostenuto dandoci quella marcia in più che solo un pubblico e un affetto del genere sono in grado di fornire. La carica sarà a mille, i nostri avversari non giocheranno contro 4, ma contro centinaia di ragazzi. Preparatevi”.

“Siamo contente di giocare in casa, al campetto di San Lorenzo” conferma Valentina Sestito del Team finalista femminile Semo Lillo. “Personalmente è enorme emozione giocare dove sono cresciuta. Io e le mie compagne non vediamo l’ora di divertirci insieme alla San Lorenzo family grazie a questa fantastica esperienza.

Musica, arte di strada, intrattenimento e moda – tutti parte della cultura dello streetball – si intrecciano con il topnotch ballin’ al Red Bull Half Court. Il torneo di streetball più inclusivo al mondo offre un’esperienza completa quando le comunità si riuniscono sui campi da gioco con rapper, DJ, ballerini e musicisti che contribuiscono a creare un’atmosfera autentica.

Inoltre, solo in questa stagione, più di 11 campi locali di sette paesi sono stati rinnovati per le qualificazioni e le finali nazionali, e ognuno rimarrà a disposizione della comunità locale dopo la fine del torneo.

Con i partner Spalding, McDavid e Ready2Music, Red Bull Half Court dà alle squadre locali di tutto il mondo la possibilità di farsi avanti e sentire proprio il loro campo e il loro gioco.

 

 

*In tutti gli eventi di Scalo Playground saranno attuate misure di contenimento del contagio Covid-19 e in tutte le aree del Festival verrà garantito un congruo livello di affollamento.