CAPITAN CALAMAIO e il suo Equipaggio a Scalo Playground

    • Domenica 13 Settembre
    • Ore 17:30
    • INGRESSO GRATUITO
    • Playground Largo Passamonti, San Lorenzo

 

Registrati per partecipare all’evento

 

A Scalo Playground 2020, CapitanCalamaio canterà gli inni e le canzoni della ciurma, presenterà il suo equipaggio mostrando i disegni dei personaggi e narrerà le sue ultime avventure.

 

CAPITAN CALAMAIO

È un pirata con la passione per i libri e l’arte in tutte le sue forme.
Ha deciso di rinunciare alle armi e combatte con le parole per dimostrare che la penna è più forte della spada 🗡❤️🖊

 

IL PROGETTO

Il Progetto Capitan Calamaio nasce nella primavera del 2011, incoraggiato da un’esperienza rivelatrice, sperimentata negli spazi di una scuola per l’infanzia, in occasione dell’inaugurazione della biblioteca. Il pirata fu annunciato ai bambini da un messaggio illustrato e quando, armato di penna, fece finalmente irruzione tra i banchi intonando il suo inno, lasciò di stucco i presenti.
Quel bizzarro capitano e la sua canzone conquistarono infatti gli scolari, le maestre e i genitori (al secondo ritornello già cantavano tutti!).
Gli autori, Lenina e Massimiliano, intuirono la forza del personaggio e scrissero subito la prima avventura della sua ciurma, dalla quale nacque presto l’applauditissima commedia musicale “Capitan Calamaio e il Libro Magico“, seguita, qualche anno dopo, dalla nuova avventura “Capitan Calamaio e la
Regina Katrame“, entrambe andate in scena per cinque stagioni al Teatro Sistina, con un gran seguito di pubblico.
Nel 2019 è dato alle stampe il secondo libro e nel 2020 l’albo illustrato per i più piccoli.
Punto di forza degli spettacoli sono le canzoni di Massimiliano che illustrano la filosofia dell’equipaggio e presentano protagonisti e antagonisti delle storie, spaziando tra i generi musicali e infrangendo i confini del “per ragazzi“.🌠🏝

 

 

Media Partner: Radio Rock

 

Food & Drink by Scalo Playgrond

 

*In tutti gli eventi di Scalo Playground saranno attuate misure di contenimento del contagio Covid-19 e in tutte le aree del Festival verrà garantito un congruo livello di affollamento.