Emilio Stella – Live Unplugged

  • Sabato 1 Agosto 2020
  • Ore 22:00
  • INGRESSO GRATUITO
  • Playground Largo Passamonti, San Lorenzo

Registrati per partecipare all’evento

È conosciuto nella scena indipendente romana per aver scritto brani sociali ed ironici, i quali lo hanno portato a ricevere l’attenzione di giornali e tv.
A Scalo Playground 202 Emilio Stella suonerà, in un Live Unplugged, la sua musica che parla di case popolari, della vita in cantiere, di strade
fatte per andare al lavoro, per raggiungere un sogno o semplicemente il mare. ⭐

Food & Drink by Scalo Playgrond

L’ARTISTA
Condivide il palco con artisti come Simone Cristicchi, Alessandro Mannarino, Piotta, Il Muro del Canto e collabora con Er Pinto, esponente del gruppo di poeti urbani “Poeti Der Trullo”.
Vincitore di numerosi premi musicali, Emilio Stella traccia un solco nella nuova scuola romana di cantautori emergenti degli ultimi anni.
Nel Maggio 2014 il lancio del singolo “Capocotta non è Kingston” che in poche settimane supera le 100.000 visualizzazioni e viene indicato da Il Fatto Quotidiano, Repubblica e Messaggero, come il singolo tormentone dell’estate 2014.
Nell’estate del 2016 lancia on line un nuovo singolo dal titolo “Pontina”, che da subito diventa virale e suscita l’attenzione dei media e da lì in poi le sue canzoni diventano colonne sonore di trasmissioni e serie tv.
Attualmente, oltre ai concerti in band e unplugged, lavora alla scrittura di un suo spettacolo teatrale ambientato “alle case popolari” dove è cresciuto e alla stesura di un nuovo album con importanti collaborazioni.

 

*In tutti gli eventi di Scalo Playground saranno attuate misure di contenimento del contagio Covid-19 e in tutte le aree del Festival verrà garantito un congruo livello di affollamento.